Home Tempi Postmoderni

Misura antibullismo: la scuola fornisce gli zaini a tutti gli alunni, la foto diventa virale

CONDIVIDI

La foto di una bambina di spalle intenta ad entrare a scuola è diventata virale su Facebook (136 mila mi piace e 78 mila condivisioni in 4 giorni), il motivo? Semplice. A pubblicare la foto della piccola è la zia, Monia Sangermano, che a commento della post spiega come la scuola elementare che frequenta la nipote ha dotato tutti gli alunni di zaini uguali per evitare che all’interno delle classi e dell’istituto si creassero motivi di scherno legati alle differenze economiche: “Oggi sono andata a prenderla a scuola e mi ha spiegato che questo zainetto che utilizza non lo ha comprato. La scuola lo ha fornito, uguale, a tutti i bambini. Tutti con lo stesso zainetto, senza differenze tra chi ha ‘le principesse originali’ e chi invece le ‘principesse dei cinesi’; senza differenze tra chi ha lo zainetto più bello e chi quello meno bello”.

Un’iniziativa lodevole quella del dirigente scolastico della scuola della bambina bionda che è stata molto apprezzata dagli utenti Facebook. Come suggerito infatti, dalla stessa Monia, una simile iniziativa potrebbe essere adottata da qualsiasi scuola, permettendo così di eliminare alla base le discriminazioni che nascono a causa dello stato sociale ed economico della famiglia di appartenenza dei bambini. Curiosi di conoscere l’ideatore (trice) della bella iniziativa, abbiamo cercato di capire quale fosse la scuola della bambina, ma purtroppo nel post non viene fornita un’indicazione e facendo una ricerca sul web non siamo riusciti a trovare notizie a riguardo. Insomma la scuola non ha pubblicizzato la bella iniziativa, un motivo in più per apprezzare un gesto altruistico che ha come unica finalità il benessere dei bambini.

FS