Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

“Superato ogni limite”: 22enne muore subito dopo lo sbarco in Sicilia

CONDIVIDI

Un ragazzo eritreo di 22 anni è morto questa mattina a Modica dopo essere sbarcato a Pozzallo con l’OMG spagnola Proactiva Open Arms. Il giovane ha accusato un malore poco prima che l’imbarcazione arrivasse al porto di Pozzallo ed è stato portato d’urgenza all’ospedale di Modica, ma i medici non sono riusciti a salvargli la vita.

A diffondere la notizia della morte del giovane eritreo è stato Carmelo Scarso, medico dell’Asp di Ragusa, il quale ha spiegato che l’immigrato è morto a causa della fame: “Il ragazzo è stato assistito dopo il soccorso, ma chissà per quanto tempo non ha mangiato. Aveva un deperimento organico avanzato, era scheletrico. Ne abbiamo visto tanti di migranti che arrivano provati, ma questo superava ogni limite”.

Il sindaco di Pozzallo Roberto Ammanuta ha espresso il proprio cordoglio per la morte del ragazzo: “Una pena enorme. Cinquantotto dei migranti approdati presentavano casi di scabbia e sono già in cura, ma quello che davvero ha lasciato a bocca aperta erano le loro condizioni fisiche: scheletri, uomini, donne e bambini senza un filo di adipe, solo un mucchio di ossa”.