Home Tempi Postmoderni Meteo

Freddo e neve rovineranno la Pasquetta? La verità sul temutissimo Burian 2

CONDIVIDI

burian neve freddo

Dopo il grande freddo che ha colpito le regioni italiane nelle scorse settimane, sembra essere tornato il sereno, con le temperature che si sono risollevate un pò in tutta la Penisola. Tuttavia, stando a quanto sostenuto da alcuni siti, il temutissimo Burian potrebbe tornare di nuovo.

Su alcune testate, infatti, è stata riportata con certezza una nuova ondata di aria fredda prevista per la fine del mese di Marzo, che avrebbe pertanto rovinato le vacanze di Pasqua alla maggioranza degli italiani. Il ritorno di neve e gelo era stato già ribattezzato “Burian bis” o “Burian 2”, immaginando una replica dellle giornate di fine febbraio, che hanno visto abbattersi intense precipitazioni nevose anche a quote basse e sulle coste.

Ma la ‘sentenza’ non convince molti altri meteorologi, che diffidano di queste previsioni così ad ampio raggio. Diversi esperti del settore, infatti, sostengono che sia impossibile fornire una previsione, per giunta così precisa, a distanza di 15-20 giorni. E’ possibile invece fornire un quadro di quello che accadrà la prossima settimana, dove effettivamente l’Italia verrà investita da una massa di aria gelida (specialmente nel weekend).

Quindi un pò su tutta la penisola si avrà maltempo e abbassamento delle temperature, ma non ci sarà nessun nuovo Burian: le nevicate, infatti, interesseranno solo le alte quote e qualche area circoscritta del Nord Italia. Sempre massima attenzione e precauzioni, quindi, ma nulla di particolarmente allarmante.