Home Tempi Postmoderni

Donna fa jogging nuda in mezzo alla neve: “Mi aiuta a sembrare giovane”

CONDIVIDI

La maggior parte delle persone teme la stagione invernale a causa del freddo, in alcune regioni del sud Italia, persino una giornata di pioggia lieve può trasformarsi in un ostacolo insormontabile che impedisce di uscire di casa. A causa della mancanza di abitudine a climi rigidi e condizioni atmosferiche svantaggiose, capita che un’ondata di freddo come quella portata da Burian ad inizio mese congestioni se non blocchi del tutto la vita di intere città.

Ma se come italiani siamo spaventanti dalla temperature rigide c’è chi, come Inna Vladimisrkaia, 32 anni ucraina, è spronata a fare jogging ogni qualvolta le temperature scendono sotto lo zero. Se ciò non bastasse a sorprendervi sappiate che la prode Inna affronta le temperature gelide completamente nuda. La ragazza è convinta che esporre il corpo al freddo ed alla neve le permetta di mantenere un aspetto giovane e tonico, quindi ogni fine settimana corre completamente nuda nei pressi del fiume Dnepr di Kiev per poi concludere la corsa con una salutare nuotata nelle acque ghiacciate del corso d’acqua ucraino.

Intervistata dai media locali, Inna ha dichiarato di sottoporsi a tale allenamento da ben 9 anni: “Ogni settimana faccio una corsa in mezzo alla neve e mi tuffo nell’acqua. L’immersione nell’acqua gelida aiuta la circolazione sanguigna e tonifica i muscoli”. Quindi in conclusione effettua un paragone per spiegare la sua teoria: “I trichechi sembrano molto più giovani della loro età perché passano la maggior parte del loro tempo in mezzo all’acqua ghiacciata. Gli esseri umani possono raggiungere gli stessi risultati se solo sono disposti a lavorare duramente”.