Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Quarto Grado, Nuzzi in apertura: “L’assassino di Alessandro Neri si sta divertendo”

CONDIVIDI

L’assassino è forse tra i parenti e i suoi amici? Ne è sicuro Gianluigi Nuzzi, che in apertura ha subito parlato di questo intricato caso. Alessandro Neri, è stato ucciso a colpi di pistola. Chi lo ha ucciso e dove è avvenuto l’omicidio? Per capirlo bisogna risolvere il secondo mistero di questa storia. Chi ha usato la sua auto? Chi l’ha portata in pieno centro di Pescara sfidando gli occhi delle telecamere?

Sicuramente è stato portato nel luogo del delitto sotto la minaccia di un arma. Chi lo ha ucciso a ripulito la sua auto da qualsiasi impronta. Intanto gli inquirenti stanno indagando proprio nella cerchia di amici e famigliari. Qualcuno che lo conosceva proprio bene.

Ma chi era Alessandro?

Nato a Firenze, 28 anni, Alessandro Neri, era il terzo di quattro figli. A scuola aveva studiato ragioneria e non aveva un impiego fisso e quando aveva circa dieci anni si era trasferito a Spoltore, in provincia di Pescara. Il padre, Paolo Neri, è un disegnatore di gioielli che lavora a Firenze; la madre, Laura Lamaletto, appartiene a una famiglia che ha legami con il Venezuela e che è piuttosto conosciuta nella zona perché proprietaria della casa vinicola “Il Feuduccio”.