“Cancellate Facebook”, l’annuncio shock del fondatore di WhatsApp

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11

cancellate facebookCancellate Facebook

Brian Acton, co-fondatore di WhatsApp ha twittato: “E’ tempo. #deletefacebook”; questo l’hashtag che ha spopolato sul web a causa dell’indignazione crescente per i legami del gigante dei social media alla controversa azienda di dati britannica Cambridge Analytica (CA).

Insieme al co-fondatore di WhatsApp Jan Koum, Acton ha venduto l’app a Facebook per 19 miliardi di dollari (11,4 miliardi di sterline) nel 2014.

L’apparente richiesta dell’imprenditore rivolta alle persone di rimuovere i loro profili è venuta quando Facebook ha subito pressioni per spiegare le sue salvaguardie per la privacy da parte di autorità di regolamentazione e politici negli Stati Uniti e nel Regno Unito. ‘CA’ è stata sospesa dal gigante dei social media la scorsa settimana dopo che è emerso che i dati su 50 milioni di utenti non erano stati distrutti come concordato.

Il fondatore Mark Zuckerberg è stato invitato a spiegare personalmente ai deputati le procedure di protezione dei dati dell’azienda. Damian Collins, presidente della commissione per il digitale, la cultura, i mezzi d’informazione e lo sport, ha scritto a Zuckerberg martedì chiedendo che l’impresa spieghi il fallimento “catastrofico che si è creato.

Se volete sapere come cancellare permanentemente il vostro profilo Facebook potete seguire la nostra guida che vi spiegherà tutte le procedure da attuare.

Mario Barba

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!