Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Lucia, 3 anni, muore nell’incidente: adesso il padre è condannato per omicidio...

Lucia, 3 anni, muore nell’incidente: adesso il padre è condannato per omicidio colposo

La bimba di 3 anni muore nell’incidente, adesso il padre è condannato per omicidio colposo

Il dolore per Lucia, una figlia di soli 3 anni persa per sempre nell’incidente e anche una condanna ad un anno, con sospensione della pena, per omicidio colposo e lesioni colpose. Questo è quanto avvenuto a Federico Tasso, un architetto di Piove di Sacco residente a Dolo, che è stato giudicato col rito abbreviato di fronte al gap Domenico Gambardella per la morte della figlioletta di 3 anni. Non solo: Tasso dovrà anche versare una provvisionale di 12mila al veneziano 43enne che dopo l’incidente ha riportato fratture in tutto il corpo, e dovrà anche risarcire padre, sorella e madre dell’uomo ferito con 5mila euro a testa. Inoltre non potrà guidare per un anno.

La drammatica tragedia che è capitata si è consumata il 19 ottobre del 2014 sulla statale Romea, dopo lo svincolo di Conche di Codevigo. L’uomo, Tasso, era al volante dell’auto e andava verso Chioggia. Con lui in auto c’era la figlia Lucia, di soli 3 anni, e la moglie Elena Greco.
La sua auto si schianta frontalmente con una Hyundai. Per la piccola Lucia non ci fu nulla da fare, il distacco delle vertebre C1 e C2 del rachide cervicale ne hanno causato la morte che fu dichiarata in ospedale, dove la bambina era stata portata d’urgenza.

Il giudice ha valutato che Tasso ha violato le norme del codice della strada tenendo un comportamento negligente, anche se l’avvocato di Tasso ha sempre sostenuto che l’incidente sia stato causato dallo sterzo difettoso dell’auto di Tasso.

R.M.