Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

M5S: “L’abolizione della caccia è fra le priorità del partito”

CONDIVIDI

L’associazione Gianroberto Casaleggio ha organizzato una cena M5S a Roma, per stabilire le priorità del partito politico: i punti verranno decisi per mezzo di un sondaggio online e alla fine si stabiliranno quali sono i 3 più importanti. Ha fatto discutere che, fra i punti in questione, vi fosse anche quello – assai controverso – dell’abolizione della caccia.

Fra una proposta di estensione di voto ai 16enni e un’altra, infatti, fra i punti c’è quello dell’abolizione della caccia nel Belpaese, perché secondo l’associazione Casaleggio “lo sport non può comportare la morte di esseri viventi”.
Il M5S vuole un cambio di regia nel mondo venatorio? E’ davvero nelle loro intenzioni abolire la caccia? A quanto sembra sì. Anche l’agenzia Adnkronos attribuisce al M5S l’intenzione di dire ‘basta’ alla caccia.

La cena romana tenutasi lunedì a Roma fra i politici penta stellati, conclusasi con l’analisi dei punti fondamentali dei quali dovrebbe occuparsi il M5S, ha incluso l’abolizione dell’attività venatoria fra i suoi punti fondamentali. Questo tema, però, non è mai uscito nel corso della campagna elettorale, e quindi che cosa ne penseranno i cacciatori-elettori a cinque stelle? Lo scopriremo molto presto.
Senza parlare della posizione della Lega, che non ha assolutamente a cuore l’abolizione della caccia, sport e attività che ha anzi sempre difeso.

R.M.