Home Tempi Postmoderni Meteo

Meteo, ancora piogge al Centro Sud nel weekend. Neve sopra i 1000 metri

CONDIVIDI

freddo piogge
Freddo, piogge e neve in alta quota

Il freddo e il maltempo sono tornati. Quando ormai il Burian sembrava un lontano ricordo e ci si apprestava a tirare fuori dall’armadio i capi un pò più leggeri e a riporre sciarpe e cappelli di lana, ecco che una nuova ondata di aria fredda ha costretto gli italiani ad un prolungamento della stagione invernale, con piogge e rovesci su molte aree del Paese.

Nelle ultime 24 ore, infatti, sono molte le zone interessate da rovesci e da un brusco calo delle temperature, specialmente nelle regioni del Centro Sud, che hanno visto il ritorno della neve sulle zone più montuose. E le previsioni per i prossimi giorni non sembrano portare grossi miglioramenti.

Weekend con rovesci al Sud e nelle regioni centrali

Stando alle previsioni dei metereologi, infatti, per il weekend della Domenica delle Palme è previsto un nuovo vortice ciclonico, che andrà ad interessare ancora le regioni dell’Italia centrale ma che colpirà severamente anche le zone meridionali. Nella tarda serata di sabato 24 marzo la Sicilia e la Sardegna saranno interessate da temporali e nevicate sopra i 1200 metri.

Domenica, invece, il vortice si sposterà verso il basso Adriatico: sono attese forti precipitazioni su Marche, Abruzzo, Puglia e Molise, con nevicate in alta quota (sopra i 1000 metri, ndr). La speranza è che il tempo possa migliorare in vista delle feste pasquali.