Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Dramma sul confine italofrancese: muore la migrante incinta

CONDIVIDI

Una migrante, una nigeriana che sperava di attraversare la frontiera di Bardonecchia, il confine tra Italia e Francese, si è vista respinta dalle autorità competenti. Incinta e con un grave linfoma, le sue speranze di salvarsi si erano fatte più certe, grazie al soccorso dei volontari di Rainbow4Africa. Tuttavia, la saluta della donna era a rischio, a causa della lunga traversata. Arrivata all’ospedale Sant’Anna di Torino, la donna ha partorito prematuramente, un cesareo d’urgenza, e poco dopo è morta.

Non c’è stato niente da fare

La nascita del bimbo, di appena 700 grammi, viene visto come un piccolo miracolo. All’ospedale, i medici se ne stanno occupando e sembra quasi che ci sia una gara di solidarietà per offrirgli aiuto, cosicché almeno il piccolo possa sopravvivere.

Paolo Narcisi si esprime duramente a riguardo: «sembra che le autorità francesi abbiano dimenticato l’umanità. Un atto che va contro tutte le leggi umane e le convenzioni internazionali».

Le leggi internazionali non prevedono e non accettano atti di criminalità

Proprio pochi giorni prima, una guida alpina francese si è dovuta presentare di fronte alle autorità perché aveva soccorso una migrante incinta in pericolo di vita. Ora rischia il carcere, ma, su sua stessa ammissione, ha riferito che «lo rifarei altre mille volte».