Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Gendarme morto a Trèbes, emerge un dettaglio commovente

Gendarme morto a Trèbes, emerge un dettaglio commovente

gendarme trebes
gendarme trebes

Un gesto eroico anche in punto di morte. E’ quello del tenente colonnello Arnaud Beltrame, soprannominato il gendarme eroe di Trèbes, per la sua incredibile decisione presa durante l’attacco di un uomo che ha prima ferito due agenti in borghese a Carcassonne per poi fare irruzione in un centro commerciale e prendere alcuni ostaggi, sottolineando di essere dell’Isis.

Il gesto incredibile del gendarme eroe di Trebes

Beltrame ha preso il posto degli ostaggi offrendosi lui stesso come ostaggio al posto di un civile; una scelta coraggiosa e di grande eroismo che gli è però costata cara: il gendarme è stato ferito gravemente e, ucciso l’attentatore, soccorso e portato in ospedale ma le sue condizioni sono risultate sin da subito preoccupanti. Evidentemente anche il tenente colonnello si è reso conto di versare in un condizioni precarie e, quando i medici gli hanno fatto capire che c’era poco da fare, ha preso un’importante decisione, sposare la moglie, con la quale era unito con rito civile. Poco prima di morire ha deciso di unirsi a lei anche con rito religioso.

Il matrimonio celebrato in ospedale

E così questa notte padre Jean-Baptist, sacerdote che conosceva molto bene non solo il gendarme ma anche la moglie Marielle, li ha uniti in matrimonio. E’ emerso infatti che la coppia stava preparando il matrimonio e che ad inizio giugno era stata fissata la data delle nozze religiose. L’attacco terroristico ha purtroppo cambiato tutti i piani: poche ore dopo la celebrazione delle nozze, il gendarme eroe è purtroppo deceduto.

Daniele Orlandi