Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Nuove valanghe interessano i massicci montuosi europei: seppellito un parcheggio- VIDEO

Nuove valanghe interessano i massicci montuosi europei: seppellito un parcheggio- VIDEO

Valanga sul Monte Elbrus

Il fenomeno delle valanghe, che ha già causato in Europa diversi morti e feriti, non sembra volersi fermare. Un nuovo smottamento ha colpito, stavolta, una delle vette più elevate del vecchio continente e la notizia ha avuto diffusione virale grazie ai video che sono stati caricati sui social network.

La valanga colpisce il monte Elbrus

Il dramma delle valanghe, che nelle scorse settimane hanno interessato in maniera importante i versanti francesi delle Alpi, non ha risparmiato nemmeno le vette del monte Elbrus. Non si tratta soltanto del monte più alto della catena montuosa del Caucaso ma anche di tutta l’Europa e nella giornata dello scorso sabato è stato interessato da una valanga che rovinosamente è scesa fino a valle. La neve, copiosa, ha sommerso un parcheggio e coperto più di 12 automobili. Il Monte Elbrus è una delle 10 vette più importanti al mondo ed è dotato di diverse stazioni sciistiche.

Il video della valanga

Per fortuna, la valanga si è fermata prima di colpire infrastrutture importanti e di ferire delle persone. Come spiegato dagli addetti ai servizi d’emergenza non sono state ricevute richieste d’aiuto per eventuali seppellimenti di persone. La particolarità della valanga è quella di presentare una neve di colore giallastro, più simile a quello delle dune  del deserto che non al colore reale della neve. Pare, infatti, che questa zona della Russia sia stata interessata dall’arrivo di sabbia africana, trasportata dai venti, e che a questo sia dovuta la particolare colorazione. Nel video che è stato diffuso, della durata di poco più di un minuto, si vede lo strano colore giallo della neve e si vede la valanga che è ancora in movimento e colpisce alcune automobili presenti nel parcheggio, spingendole verso una struttura in legno presente in loco.

Maria Mento