Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Paura nella notte per una scossa di terremoto. Gente in strada in Puglia

CONDIVIDI

terremoto brindisi
Paura a Brindisi, terremoto nella notte

Una scossa di terremoto ha tolto il sonno alle popolazioni pugliesi. L’evento sismico si è verificato alle 00:32 della scorsa notte e ha avuto l’epicentro nel mare Adriatico, al largo di Ostuni, tra Monopoli e Brindisi.

Lo scuotimento, stando a quanto riportato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), ha avuto una magnitudo 3.9 e si è verificata a 27,3 chilometri di profondità.

La scossa sismica ha svegliato molte persone che abitano nei luoghi prossimi all’epicentro, in particolare nel brindisino e sulle Murge. L’evento sismico è stato avvertito anche in altre città, come Bari, Taranto e Lecce.

Terremoto nel brindisino, gente in strada

Non solo: stando a quanto riferito dai media locali, sembra che la scossa sia stata percepita anche in Basilicata, in particolare nel materano, e sulle coste ioniche non troppo distanti dal litorale tarantino.

I centralini dei Vigili del Fuoco e delle forze dell’ordine sono stati tempestati dalle telefonate di tanti cittadini impauriti dal movimento tellurico. Tante persone si sono riversate in strada, e qualcuno ha anche deciso di trascorrere la notte fuori.

Al momento, la scossa non ha provocato nessun danno a cose o persone. I terremoti nella zona del Salento e più in generale nella Puglia meridionale sono poco frequenti. Il più violento è datato 1743, quando una scossa di magnitudo 6.6 si verificò nel Mar Ionio settentrionale, colpendo principalmente la città di Nardò.