Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Scandalo a luci rosse dalla provincia: nota casalinga diffonde sui social filmato hard

CONDIVIDI

casalinga acerra
La casalinga era nota in città

Un video hard, della durata di 64 secondi, con protagonista una casalinga italiana, è diventato virale nel giro di poche ore.

La donna, e mamma, di Acerra, comune del capoluogo partenopeo, non più giovane ma piacente, si mostra in un video con le sue abbondanti curve ben in vista, proponendosi per alcuni “incontri intimi” con i suoi potenziali clienti.

La cosa più bizzarra è che la donna è molto conosciuta dagli uomini del luogo; si dice infatti che alcuni di loro abbiano pagato una cifra superiore ai 500 euro per godere dei favori lussuriosi della donna.

Scambio di piaceri sessuali

Quello che non è ancora chiaro è il motivo per il quale la donna abbia voluto postare il video in questione, dalle immagini piuttosto eloquenti, sui social, conscia che una volta in rete non sarebbe stato possibile una sua cancellazione.

Nonostante si escluda che si possa trattare di uno scherzo o che il filmato sia stato sottratto alla donna a sua insaputa, non è da escludersi invece un risvolto legale della vicenda, poiché la donna ha utilizzato un linguaggio piuttosto chiaro ed esplicito riguardo a quanto offerto.

Naturalmente il fenomeno non è nato oggi; internet è sempre stato pieno di siti pornografici dove le casalinghe di tutto il mondo amano farsi guardare o mettere il loro corpo a disposizione per uno scambio di piacere.

La cosa che preoccupa di più è, però, l’emulazione da parte dei più giovani; non è per nulla raro, infatti, trovare al giorno d’oggi foto di giovani ragazze e ragazzi che ostentano le beltà del loro corpo attraverso decine di fotografie e selfie, quasi spezzando quell’alone di mistero che avvolgeva il sesso fino a qualche tempo fa.

Mario Barba