Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Zio Mostro a Bergamo: arrestato dopo innumerevoli abusi sulla nipotina

Zio Mostro a Bergamo: arrestato dopo innumerevoli abusi sulla nipotina

Bergamo. Lui era il solito individuo insospettabile, di quelle che magari conosci e che pensi siano delle brave persone. Uno zio modello, a detta di molti, un uomo che si occupava dei suoi figli e che portava il pane a casa. Il retroscena, purtroppo, non era noto a nessuno. Il lasso di tempo di cui si parla è molto lungo: gli abusi si sono reiterati per ben quattro anni, dal 2012 al 2016. Un autista di 43 anni, italiano e incensurato, è stato arrestato dai carabinieri di Treviglio: ha abusato della nipotina dal 2012, anno in cui lei aveva solo 9 anni.

La nipotina aveva solo 9 anni quando iniziarono gli abusi

L’uomo è padre di due bimbi piccoli. Per ora, è accusato anche di altri atti sessuali con minorenni, che si sono ripetuti nel tempo. Altri ragazzi hanno trovato il coraggio di denunciarlo.

I fatti si sarebbero svolti in assenza della moglie e dei familiari. L’uomo, chiamato Orco nelle note dei Carabinieri, ha abusato della nipotina, costringendola a non rivelare i dettagli scabrosi dei loro incontri a nessuno. Lo “zio” ha anche offerto delle somme minime per comprare il suo silenzio.

Una famiglia distrutta dall’orrore

Sconvolti i familiari, che non sospettavano minimamente l’orrore che si celava dietro quelle mura e quella persona che credevano di conoscere.