Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Avvistate scie luminose in cielo. La conferma: “Sono detriti precipitati dallo spazio”

CONDIVIDI

scie luminose

Le prime segnalazioni sono arrivate alla redazione LeccePrima. Alcune persone avevano intravisto delle scie luminose sui cieli della penisola salentina. Il primo avvistamento è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, il secondo all’alba. In entrambi i casi la scia luminosa sembrava essere un meteorite o un corpo non meglio identificato.

Per questo la testata locale ha voluto vederci chiaro e ha scoperto che le segnalazioni non erano campate in aria. In un primo momento, in molti hanno temuto che potesse trattarsi di qualche pezzo staccatosi dall’ormai famigerata stazione spaziale cinese Tiangong 1, che potrebbe precipitare sul territorio italiano (precisamente Italia centrale, tra Grosseto e San Benedetto del Tronto, ndr) intorno a Pasqua.

Ipotesi smentita subito. Le scie luminose sono state quasi certamente causate da detriti caduti dallo spazio dopo la disintegrazione di Soyuz, una sonda russa utilizzata per delle missioni da circa vent’anni. Il terzo stadio della sonda è precipitato nel Mediterraneo proprio quando sono stati segnalati gli avvistamenti.