Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Morte Fabrizio Frizzi, il ricordo della Nazionale Italiana Cantanti

Morte Fabrizio Frizzi, il ricordo della Nazionale Italiana Cantanti

frizzi nazionale cantanti
”La Nazionale Italiana Cantanti ha perso un amico sincero”

La Nazionale Italiana Cantanti ha perso un amico sincero, un compagno di viaggio capace di raccontare con il sorriso e professionalità le nostre iniziative. Fabrizio era parte integrante della nostra squadra e, ora, è difficilissimo dirgli addio. È stato un un gentiluomo di una straordinaria e riservata generosità, da sempre bandiera della Rai, ogni volta si è emozionato con noi raccogliendo l’aria di speranza e l’orgoglio per poter aiutare chi ne aveva bisogno. Ognuno dei cantanti che ha giocato la ‘Partita del Cuore’ che hai raccontato su Rai 1 porterà con sé, nella vita, il tuo sorriso.”

Con queste parole Gianluca Pecchini, Direttore Generale della Nazionale Cantanti, ha ricordato lo storico presentatore scomparso due giorni fa.

Nonostante Frizzi non fosse, ovviamente, un cantante, ha sempre contribuito in prima persona ai progetti di beneficenza e agli eventi legati alla ricerca scientifica; come nel caso delle ‘Partite del Cuore’.

”La storica partita allo Stadio Appiani di Padova”

Anche il dottor Stefano Bellon, fondatore di “Admo Padova” e della “Fondazione Città della Speranza”, ha voluto commemorare Fabrizio Frizzi con il ricordo della partita disputata il 7 Novembre del 1993 allo Stadio Appiani di Padova dove, il conduttore tv, come ospite speciale, diede il calcio d’inizio alla partita tra la “Nazionale Italiana Cantanti” e la “Nazionale Italiana artisti”.

Quell’incontro gli cambiò la vita perchè entrò nell’ottica di Admo, della donazione di midollo osseo quando ancora non era nato il registro nazionale. E anni dopo donò il suo midollo senza grande clamore. Fabrizio era una persona speciale, semplice, sempre pronta a fare del bene.”

Mario Barba