Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca 73enne ritrovato morto nella propria abitazione: arriva la confessione

73enne ritrovato morto nella propria abitazione: arriva la confessione

Sembrava un giallo quanto accaduto nel triestino: Fulvio Visintin, 73enne residente in via dei Vigneti a Servola (rione storico della bellissima città veneta), era stato trovato morto nel tardo pomeriggio di ieri nel salotto di casa.

Secondo quanto riportato dagli agenti di Polizia (accorsi sul luogo assime al medico legale Fulvio Costantinides e alla Scientifica), le forze dell’ordine avrebbero ritrovato l’uomo nel proprio salotto di casa con una profonda ferita all’addome, causata con ogni probabilità da un coltello.

Ma quello che sembrava un giallo è stato presto risolto, con il fermo della moglie dell’uomo da parte delle forze dell’ordine, che hanno così raccontato la vicenda: “Nella nottata odierna è stata sottoposta a fermo da parte del Sostituto Procuratore della Repubblica, C.L. classe 49 ritenuta responsabile dell’omicidio del marito. La donna che ha dapprima fornito una ricostruzione di comodo dei fatti occorsi all’interno delle mura domestiche, apparsa da subito non sostenibile per le numerose contraddizioni fornite nel corso dei vari ascolti, messa dagli investigatori della Squadra Mobile più volte di fronte all’incalzante evidenza degli elementi oggettivi che riconducevano ad un suo netto coinvolgimento, ha infine ammesso la sua responsabilità relativa all’accoltellamento del marito”.

Pare che tra i due le liti fossero ultimamente molto frequenti ma probabilmente nessuno si sarebbe aspettato un epilogo così drammatico.