Home Spettacolo Gossip

Matteo Salvini e il duro stop al fumo: «chi mi fa compagnia?»

CONDIVIDI

Matteo Salvini deve affrontare tantissimi impegni ultimamente, dopo un’estenuante campagna elettorale e le vicissitudini che ne sono derivate. Non è un bel periodo per smettere di fumare, azione che richiede molta calma e ben poco stress, ma il leader di Lega Nord intende rimettersi in salute e vivere in maniera più salutare. Su Twitter ha annunciato di aver smesso da poco di fumare.

Matteo Salvini annuncia su Twitter di aver smesso di fumare

Il suo impegno politico lo coinvolge totalmente in prima persona e gli impegna le giornate. Ma, ovviamente, lo stress di dover guidare un paese e di riuscire a conquistare i suoi elettori lo ha indotto ad aver esagerato con il fumo, un vizio in cui ha ripiegato per scaricare la tensione accumulata.

Adesso, invece, Salvini ha deciso di smettere e ripulirsi i polmoni, facendo lunghe passeggiate e respirando un po’ di aria pulita. L’astinenza è molto dura da affrontare, soprattutto per i primi tempi, e chissà che il leader non ci ricaschi.

Smettere di fumare è uno dei passi per stare meglio

Speriamo, ovviamente, di no, e che possa riuscire in questa impresa; dipende da chi lo farà arrabbiare… certamente, qualche avversario politico potrebbe sfruttare questa situazione per attaccare il leader e costringerlo ad accendersene una.

Speriamo di no!