Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Ultras del Barça contro adolescenti gitani: la rissa choc fa il giro del web

CONDIVIDI

Ultras del Barça aggrediscono un gruppo di gitani

Gli Ultras del Barça aggrediscono un gruppo di adolescenti gitani.

In queste ore i media spagnoli stanno riportando quanto accaduto nelle prime ore di sabato mattina nel borgo catalano di Cornella de Llobregat. A quanto pare, come testimoniato da alcune disturbanti immagini, un gruppo di supporter di una squadra di calcio (si suppone che fossero tifosi del Barcellona) ha incontrato durante la notte un gruppo di adolescenti gitani ed ha ingaggiato con loro una violenta rissa, sedata poi dalle sirene della Mossa d’Esquadra (le forze speciali della polizia spagnola). Quando i poliziotti sono giunti sul luogo degli scontri, però, i supporter violenti si erano già dileguati.

Violenza senza senso testimoniata da immagini disturbanti

Le immagini pubblicate stamane dai media spagnoli mostrano una frangia violenta di supporter calcistici che si abbatte con furia contro i malcapitati zingari colpendoli con calci, pugni e spranghe. I sedicenti tifosi hanno colpito i ragazzi gitani finché tre di loro non hanno perso coscienza, non curanti del fatto che questi chiedessero pietà mentre erano a terra e si trovavano accerchiati dagli aggressori. Fortunatamente qualche testimone ha avvisato la polizia che ha fatto irruzione sul luogo degli scontri in assetto anti sommossa, arrivando però troppo tardi.

A quanto pare nessuna delle tre vittime cadute in stato di incoscienza è in pericolo di vita: una volta finita la rissa, gli amici presenti li hanno portati in ospedale per farli curare, evitando in questo modo il peggio. La polizia spagnola nel frattempo indaga sull’accaduto cercando di capire chi sono i colpevoli di questa brutale aggressione, la prima ipotesi è che si tratti di una frangia violenta dei tifosi del Barça.