Home Sport Motori La Formula E sbarca in Italia: tutto quello che c’è da sapere...

La Formula E sbarca in Italia: tutto quello che c’è da sapere sulla serie automobilistica elettrica

formula e
Roma, tutto pronto per la Formula E

Dopo mesi di parole, si fa sul serio. Da domani, infatti, la Formula E sbarcherà ufficialmente a Roma. La Capitale, infatti, ospiterà la tappa italiana del campionato riservato alle vetture elettriche ad altissime prestazioni.

C’è grande attesa per l’evento, in particolare perchè il circuito scelto è davvero suggestivo: le vetture, infatti, si sfideranno all’Eur in un percorso che promette emozioni e scintille.

Il circuito sarà lungo 2,7 chilometri e sarà caratterizzato da ben 21 curve: un tracciato che garantisce uno spettacolo di qualità assoluta. In molti, negli ultimi giorni, hanno chiesto quale sia la differenza tra queste auto e quelle più gettonate della Formula 1.

La gara è prevista per le ore 16

Il dettaglio principale che distingue i due campionati risiede nel fatto che le dieci squadre concorrenti in Formula E hanno lo stesso telaio e la stessa batteria. I team possono lavorare solo sul motore e altri particolari come il cambio e il sistema di raffreddamento.

Nella Formula E è piuttosto evidente il marchio italiano. Tutte le vetture in corsa, infatti, sono realizzate dalla celebre Dallara, la nota azienda del motorsport fondata nel 1972 in Emilia.

I motori si accenderanno alle 8 per le prove, mentre alle 16 partirà la gara vera e propria. Per consentire al meglio lo svolgimento della tappa italiana del campionato di Formula E, verrà chiusa la Cristoforo Colombo tra la via Laurentina e viale dell’Oceano Atlantico.