Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Metropolitana, ragazza spagnola aggredita da due coetanee inglesi: il motivo è incredibile

Metropolitana, ragazza spagnola aggredita da due coetanee inglesi: il motivo è incredibile

Metropolitana di Londra

L’hanno aggredita e trascinata, tirandola per i capelli, all’interno di una carrozza della metropolitana di Londra. L’assurdo caso di violenza ha colpito una ragazza spagnola colpevole, a detta delle due ragazze inglesi che l’hanno aggredita, di non parlare la lingua inglese pur trovandosi nel loro Paese.

“Quando sei in Inghilterra devi parlare in inglese”

L’incredibile fatto è avvenuto nella notte di sabato, intorno alle ore 03:45 del mattino, sulla corsa della metropolitana di Londra che da Liverpool Street si stava muovendo verso Stratford. La vittima è una ragazza spagnola di 24 anni che stava tranquillamente conversando con alcuni amici, parlando nella sua lingua madre. Tanto è bastato a fare infuriare due ragazze inglesi che viaggiavano sullo stesso vagone, non lontano dal luogo in cui la ragazza stazionava insieme agli amici. Le due hanno subito aggredito la ragazza, dicendole che avrebbe dovuto parlare in inglese dal momento che si trovava sul suolo del Regno Unito. Detto questo, l’hanno afferrata per i capelli e l’hanno trascinata per il vagone. La ragazza ha subìto lesioni al cuoio capelluto e ha riportato un taglio sul viso.

Metropolitana, adesso è caccia a due ragazze inglesi

Le donne che hanno aggredito la ragazza spagnola non hanno ancora un nome e non sono state fermate. Di loro si sa che sono entrambe molto giovani (dovrebbero avere intorno ai 20 anni di età), che sono di colore, che hanno i capelli intrecciati e che una indossava, al momento dell’aggressione, un giubbotto marrone. Gli inquirenti stanno esaminando le registrazioni delle telecamere a circuito chiuso, che sicuramente le hanno inquadrate, e provvederanno ad interrogare tutti i testimoni presenti. A tal fine, la polizia ferroviaria ha lanciato un appello: chiunque si sia trovato su quella carrozza del treno, al momento dell’aggressione, è pregato di contattare gli ufficiali della British Transport Police e di fornire ogni dettaglio che possa risultare utile per l’identificazione delle due.

Maria Mento