Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Partorisce e sposa l’amore della sua vita pochi giorni prima di morire di cancro

CONDIVIDI

partorisce cancro
La storia di Tracey Keers, morta per un cancro al seno

Una madre ha perso la sua battaglia contro il cancro pochi giorni dopo aver dato alla luce una bimba e sposato l’amore della sua vita. Tracey Keers ha dovuto partorire prematuramente sua figlia, Kyla, dopo che ha scoperto di avere un cancro terminale.

La trentatreenne e suo marito Steven, padre di un figlio di sette anni, Kieran, si sono sposati il ​​venerdì santo all’ospedale James Cook University di Middlesbrough. Tracey è morta tra le braccia di Steven poco più di una settimana dopo. Steven, 35 anni, ha detto che Tracey, che ha lavorato alla Durham University, ha ricevuto la diagnosi di tumore al seno nel 2016.

Ha subito una mastectomia, seguita da chemioterapia e radioterapia. Steven, originario di Seaton Carew, ha dichiarato: “Sapevamo che volevamo un altro bambino, quindi abbiamo optato per un trattamento di fecondazione in vitro e 13 uova congelate con successo”.

“Non si è mai arresa, se n’è andata tra le mie braccia”

“Tuttavia, Tracey è rimasta incinta naturalmente a settembre – ha aggiunto Steven – eravamo assolutamente euforici perché non pensavamo che sarebbe successo.” Tuttavia la gioia della coppia è durata poco. Tracey ha cominciato ad accusare dei forti mal di testa, e alla 24esima settimana di gravidanza i medici le hanno detto che il cancro era tornato.

“Le hanno dato da tre a sei mesi ma Tracey non si è mai arresa”. Quattro settimane dopo, Tracey ha iniziato ad avere convulsioni e si è reso necessario il taglio cesareo.

Poco più di una settimana dopo, il 30 marzo, la coppia si è sposata all’ospedale. Una settimana dopo la donna è deceduta in braccio a suo marito. “Ho tenuto Tracey tra le braccia, con la testa sul mio petto, e se n’è andata in pace”.