Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Incidente stradale mortale: morto sul colpo un 39enne. Stava per diventare padre

CONDIVIDI

Maurizio Zanni morto in un incidente stradale

Mori (Trentino Alto Adige). Un uomo di 39 anni, Maurizio Zanni, è morto ieri in un tragico incidente stradale che ha visto la sua moto schiantarsi contro un autobus. L’uomo, originario di Teano (Campania), lascia una moglie a due passi dal parto.

Tragico incidente stradale, morto un quasi papà

Maurizio Zanni, in sella alla sua moto, è finito contro un pullman di linea che stava coprendo il suo  stesso tragitto lungo la strada statale 240. L’impatto è avvenuto intorno alle ore 09:00. Pare che l’uomo sia deceduto sul colpo a causa del violentissimo impatto. Maurizio Zanni era stato costretto a lasciare il suo sud per lavoro: ne aveva trovato uno come dipendente presso un’azienda farmaceutica ed era residente a Rovereto. La morte dell’uomo lascia sgomenti i parenti, ancor più perché sua moglie aspetta un bambino che nascerà tra poco più di un mese.

La dinamica dell’incidente sarà chiarita

Le Forze dell’Ordine, giunte sul luogo dell’incidente mortale, hanno raccolto tutte le prove e hanno compiuto tutti i rilievi utili. Non è ancora chiara la dinamica dei fatti e le indagini che verranno condotte serviranno, appunto, ad accertare tutte le responsabilità del caso. Una prima ipotesi ricostruttiva prevede l’idea di un sorpasso troppo azzardato da parte del Zanni, che prima di urtare contro il bus avrebbe superato altri veicoli che procedevano nel suo stesso senso di marcia. Zanni non sarebbe riuscito a rientrare nella sua corsia per evitare l’impatto con il bus che viaggiava in direzione opposta. Il bus ha tentato di evitare la collisione, scansandosi verso il limite erboso a destra della corsia, ma è stato tutto inutile. Una donna che viaggiava a bordo del pullman ha accusato un malore per lo spavento; è stata trasportata all’Ospedale di Rovereto e adesso sta bene.

Maria Mento