Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ragazzino attaccato da uno squalo: le impressionanti immagini delle sue ferite

Ragazzino attaccato da uno squalo: le impressionanti immagini delle sue ferite

ferite puntura squalo
Ragazzo di 12 anni attaccato da uno squalo

Un ragazzino di 12 anni ha mostrato le ferite riportate a seguito di un attacco di uno ‘squalo leuca’, mentre si trovava in vacanza con la sua famiglia alle Bahamas.

Shane McConnell, 12 anni, stava camminando lungo un molo a Bimini, con suo padre Jim, 56 anni, e la mamma Debbie, 48 anni, quando ad un certo punto è scivolato in acqua.

Al ragazzino, che vive a Edimburgo, in Scozia, sono rimaste come delle ferite da puntura nel piede sinistro dopo che lo squalo leuca gli ha affondato i denti.

McConnell ha dichiarato a ‘WVSN’: “Non mi sono reso conto di essere stato morso da uno squalo fino a quando non sono riuscito a salire sulla scala, e ho visto le mie scarpe; erano tutte strappate con un grosso buco. Penso che, mentre stavo nuotando, mi abbia colpito mentre muovevo le gambe, poi è uscito fuori dall’acqua ed è andato via.”

ferite piede squaloLa corsa in ospedale

Il ragazzo è stato portato d’urgenza all’ospedale più vicino dove i medici hanno subito capito la gravità delle sue ferite, affermando che se non avesse indossato le scarpe, molto probabilmente, avrebbe perduto entrambi i piedi o addirittura morire.

Shane ha avuto bisogno di 53 punti sulla ferita, che lasciava visibili i suoi tendini, e i medici hanno dovuto usare 20 anestetici per completare l’intervento.
Ci sono volute due ore e mezza per mettere i punti ai piedi, e la ferita ha continuato a sanguinare attraverso le bende dopo l’intervento.

Mario Barba