Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Orrore puro: bambina di 11 anni stuprata ed uccisa, almeno 86 ferite...

Orrore puro: bambina di 11 anni stuprata ed uccisa, almeno 86 ferite sul corpo

India, trovato il corpicino di un’altra bambina uccisa

Nuovo vortice di orrore in India, ancora un omicidio di una bambina molto piccola, violentata ed ammazzata. Il fatto è avvenuto nello Stato di Gujarat in India: il cadavere di una bambina di 11 anni è stato trovato vicino al campo da cricket di Surat. La piccola sul corpo aveva almeno 86 ferite, segni del fatto che era stata sequestrata, torturata, violentata ed uccisa. Un orrore senza nome del quale riporta la notizia l’agenzia di stampa Ani.
Ad ora, l’identità della bambina ancora non è stata scoperta: secondo quanto emerso dalle indagini, la bimba sarebbe stata uccisa prima del 6 aprile, e sarebbe stata violentata e torturata per almeno otto giorni. Infine, il suo aguzzino o i suoi aguzzini l’hanno strangolata.

Ondata di violenza in India 

Questo nuovo atto di violenza arriva a poche ore dalle forti proteste per l’omicidio della piccola Asifa, di 8 anni, e per la violenza carnale su un’altra bimba fortunatamente sopravvissuta.
In India il problema della violenza sulle donne, e specialmente sulle bambine, è attuale e sembra essere inarrestabile. Dopo ogni fatto di questo tipo la popolazione si riversa per strada inferocita e chiedendo giustizia. Ma purtroppo, nulla sembra mai cambiare.
Il Premier indiano Modi aveva detto a riguardo che “la Nazione sprofonda in una enorme vergogna ogni volta che avviene uno stupro” e ha chiesto “uno sforzo educativo da parte delle famiglie” per educare al rispetto delle bambine.