Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Ubriaca e seminuda a Rimini. Una tenente della NATO ha alzato troppo il gomito

CONDIVIDI

tenente nato
Tenente USA completamente ubriaca a Rimini

Un mistero che per fortuna si è risolto nel migliore dei modi, quello che ha riguardato il ritrovamento di una tenente americana della NATO, rinvenuta domenica mattina su via Gioia, nella zona di Marina Centro, a Rimini, in forte stato confusionale e senza slip.

La donna, una 27enne in servizio presso la base missilistica di Poggio Renatico, in provincia di Ferrara, è stata intravista da una signora di 60 anni residente a Rimini, che ha notato subito come la giovane si reggesse in piedi con estrema difficoltà. Dato che la 27enne riusciva solo a pronunciare qualche parola in inglese, la signora ha avvisato le forze dell’ordine.

Nessuna violenza sessuale sulla 27enne

I carabinieri giunti sul posto hanno richiesto l’intervento del 118. Appariva piuttosto evidente come la tenente avesse ingerito una grande quantità di alcool, ma la paura dei militari era che la donna potesse essere stata vittima di violenza sessuale. Fortunatamente, gli esami effettuati al pronto soccorso hanno dato tutti esito negativo.

Tuttavia non era ancora possibile ricostruire la sua serata, dato che la 27enne non ricordava assolutamente nulla e dopo sette ore dal suo ricovero il tasso alcolemico nel suo corpo era ancora di 1,6. A risolvere il caso è intervenuta un’amica della tenente della NATO, che ha raccontato di aver passato la serata con la 27enne in giro per locali e di aver bevuto molti bicchieri, ma di averla persa durante i bagordi.