Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Uomo muore davanti alle figlie: doveva essere una giornata di divertimento, s’è...

Uomo muore davanti alle figlie: doveva essere una giornata di divertimento, s’è trasformata in tragedia

La tragedia durante una gita in barca con le figlie

Tragica gita in barca sul Lago Lemano

Lo scorso sabato un uomo aveva deciso di portare le sue due figlie in barca per una gita sul lago Lemano, il più imponente dei laghi d’Europa che si trova al confine tra la Francia e la Svizzera. L’escursione tra le acque dell’imponente lago si è trasformata in una tragedia quando la barca, per cause ancora da accertare si è capovolta imprigionando i passeggeri a bordo. In quel momento il kayak si stava per fermare nei pressi della spiaggia di Buchillon davanti agli occhi di uno stupito pescatore, il quale è riuscito, grazie alla sua prontezza di riflessi a soccorrere immediatamente le due bambine e a portarle in salvo sulla sua imbarcazione.

Le ricerche del padre e la conferma del decesso

Quando il pescatore si è reso conto di non poter salvare anche il padre, ha immediatamente avvertito i soccorsi affinché lo portassero in salvo a riva. Le ricerche però si sono rivelate più complicate del previsto, ci sono volute infatti quasi 24 ore prima che la gendarmeria trovasse il corpo esanime dell’uomo e lo riportasse a riva. A testimoniare l’arrivo del corpo sulla terra ferma è stato uno dei testimoni presenti che ai media locali ha dichiarato: “Abbiamo capito in quel momento, vedendo arrivare una barca dalla gendarmeria, che era l’uomo scomparso ad essere stato localizzato”. La polizia locale, però, non ha annunciato ufficialmente che si tratta del padre delle due bambine, il corpo infatti dev’essere ancora riconosciuto dalla moglie.