Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Dopo la California e Parigi, Disneyland sbarca nel nostro Paese?

0
CONDIVIDI

disneyland
Disneyland potrebbe sbarcare in Sicilia

Il primo tentativo era stato fatto nel 2013. Un discorso che però sembrava non avesse trovato il giusto sbocco, e l’idea pareva ormai tramontata. Invece ecco che la possibilità torna quanto mai concreta: Disneyland potrebbe arrivare anche nel nostro Paese. Il luogo scelto per il parco di divertimenti sembra essere la Sicilia, e più precisamente il comune di Termini Imerese.

All’incontro di 5 anni fa presero parte l’ex segretario generale della Regione, Patrizia Monterosso, i capi di gabinetto degli assessorati Attività produttive ed Economia, Massimo Cataldo (coordinatore del Comune di Palermo) e l’allora sindaco di Termini Imerese Salvatore Burrafato insieme ai referenti Disney Jay Visconti, vice presidente di Disney Media, e Simona Imperial, manager group advertising. Allora si parlò di un investimento di circa 750 milioni di euro.

Individuata anche un’altra possibile area

A riferire all’agenzia di stampa Italpress che si sta nuovamente ragionando su Disneyland è l’assessore all’Economia della Regione Siciliana, Gaetano Armao. “A inizio maggio incontrerò i vertici della Walt Disney – ha detto Armao – Stiamo tentando di riaprire il dialogo interrotto qualche anno fa sulla costruzione a Termini Imerese di un parco divertimenti. Diremo loro che la Sicilia è disponibile e aperta agli investimenti”.

L’onorevole Catalfamo, capogruppo all’Ars per Fratelli d’Italia, ha inoltre aggiunto che “qualora saltasse l’ipotesi Termini Imerese, noi abbiamo un’area tra Milazzo e Barcellona che potrebbe essere anche migliore per la vicinanza ai porti di Milazzo e Messina”.