Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Vice preside fa gli auguri a Hitler su Facebook. Chiesta la rimozione dall’incarico

CONDIVIDI

hitler vice preside
Fa gli auguri a Hitler su FB, vicepreside nella bufera 

“Centoventinove auguri di buon compleanno”. Ha lasciato tutti senza parole il post pubblicato su Facebook da Felice Spicocchi, vice preside dell’Istituto Tecnico Agrario Celso Ulpiani di Ascoli Piceno. Il riferimento del docente era quanto mai chiaro: 129 anni fa, infatti, nasceva Adolf Hitler, che vide la luce il 20 aprile 1889, a Braunau am Inn, in Austria.

Il post è diventato presto virale, suscitando una forte ondata di indignazione. Il vice preside ha poi provveduto a cancellare il post, ma ormai la frittata era fatta. Ora sono in molti a chiedere che vengano presi provvedimenti seri nei confronti di Spicocchi: in prima linea c’è il Comitato Antirazzisti del Piceno, che in un comunicato stampa ha espresso tutto il proprio sgomento.

Dura anche l’ANPI: “Inaccettabile”

“L’Italia è una Repubblica democratica ed antifascista, e la sua scuola pubblica ha tra i suoi compiti quello di educare al valore e significato dei principi su cui si fonda la Costituzione di questo paese – si legge nella nota del comitato – Non deve dunque esistere alcun ruolo pubblico per chi non solo disconosce i principi basilari e fondanti del convivere democratico, ma addirittura manifesta aperta simpatia con l’emblema incarnato della negazione non solo di tutti i principi democratici che ci identificano, ma addirittura dei diritti umani”.

Sulla vicenda è intervenuta anche l’ANPI, che ha definito “vergognosa e inaccettabile” la posizione del vicepreside.