Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca “Fai sesso con me, lo vuole Dio”: dalla Campania, una vicenda torbida

“Fai sesso con me, lo vuole Dio”: dalla Campania, una vicenda torbida

Avellino. Ci sono storie difficili da riportare, storie che nascondono orrori che ci fanno dubitare di essere umani. È il caso di un pastore evangelico di 85 anni, indagato attualmente per i capi d’accusa di violenza sessuale e riduzione in schiavitù.

Il pastore che ha abusato per anni di donne e minori

In vent’anni, pare che l’uomo abbia abusato di tantissime ragazze, anche minorenni.

Vent’anni di attività silenziosa, tenuta nascosta dalla potenza dell’uomo. Tuttavia è stato il coraggio di una madre, a fare luce sulla vicenda. Il parroco costringeva le ragazzine a sfilare in mutande per lui, imponeva di non fare sesso con altri uomini.

Tra le vittime, si riporta la storia di una ragazza, che ammette di «essere stata oggetto delle sue attenzioni sin da quando aveva tredici anni».

“Lo vuole Dio”, diceva

All’interno della comunità di cui si occupava il pastore, ci sono tantissime donne che a gran voce stanno raccontando gli abusi subiti. Sono state costrette ad assecondare i desideri del parroco, che ha cercato di traviarle servendosi della religione e del peccato.

Molte devote affidavano addirittura la propria casa al pastore, per avere un ambiente più sicuro per incontrare le donne.

«Fai sesso con me, lo vuole Dio», così le obbligava.