Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Tragedia sul lavoro: operaio precipita dall’impalcatura e muore sul colpo

Tragedia sul lavoro: operaio precipita dall’impalcatura e muore sul colpo

loris biasio
Operaio precipita dall’impalcatura e muore

Solo due giorni fa la tragedia accaduta a Bellusco, in Brianza, con la morte dell’operaio Antonio Limonta, 42 anni, schiacciato da un carrello trasportatore. Nemmeno 48 ore dopo si registra un altro decesso sul lavoro.

E’ accaduto tutto nel primo pomeriggio di oggi, a Bibione. Un operaio stava lavorando nel cantiere di un albergo della frazione del comune di San Michele al Tagliamento. L’uomo, che aveva 59 anni ed era residente nella zona, si chiamava Loris Biasio ed era sposato.

Stava lavorando al cantiere di un albergo

Stando alle prime ricostruzioni dell’accaduto, sembra che il 59enne sia precipitato da un’impalcatura del cantiere in cui stava lavorando, per la ristrutturazione di un albergo, l’Hotel Palace, in via del Leone. Loris Biasio è precipitato per alcuni metri finendo sul selciato. Un impatto tremendo, che non ha lasciato scampo al povero operaio.

I colleghi hanno subito chiamato i soccorsi, ma il personale del 118 giunto sul posto non ha potuto far altro che constatare il decesso del 59enne. Sul luogo della tragedia, oltre all’ambulanza, è giunta anche una pattuglia dei carabinieri e lo Spisal, ovvero il servizio che si occupa della prevenzione degli infortuni e delle malattie causate e correlate al lavoro. Sarà compito loro verificare che tutte le norme di sicurezza siano state rispettate.