Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Salvini lapidario: “Di Maio amoreggia con Pd pur di andare al potere, è irrispettoso verso i suoi elettori”

CONDIVIDI

Salvini lapidario: “Di Maio amoreggia con Pd pur di andare al potere. Io sono leale coi miei elettori”
Salvini: “Di Maio amoreggia col PD per potere”.

Salvini lapidario contro Di Maio mentre quest’ultimo flirta con il Pd, per la formazione del governo. Formazione del governo che però sembra lontana perché il PD di Renzi non sembra per nulla intenzionato a concedere una possibilità ai “nemici storici” del M5s.
Salvini ha sostenuto: “Non esiste un governo senza centrodestra” e poi, rispondendo alle parole di Di Maio: “Di Maio mi accusa di essere irrilevante? Forse voleva dire “coerente” e leale, visto che lavoro da 40 giorni per formare un governo fedele al voto degli italiani. Amoreggiare con Renzi e con il Pd pur di andare al potere mi sembra invece irrispettoso nei confronti degli italiani e dei propri elettori. Se vuole smettere di polemizzare aiutarmi a ricostruire questo Paese io come leader del centrodestra sono pronto”.

Renzi in piazza a Firenze

Nel frattempo anche Renzi in piazza a Firenze si scaglia contro l’alleanza coi grillini.
Durissimo l’ex presidente del consiglio nei confronti dei 5 stelle: “Hanno impostato una trattativa violenta, con minacce e ultimatum. Vogliono mettermi con le spalle al muro: o dico sì al governo con i grillini o c’è il muro, cioè le elezioni. Ma io scelgo il muro, cioè le elezioni. Tanto io in Parlamento torno, Franceschini non so. Questi non hanno capito che non mi faccio intimidire. Sono pronto a trattare pure con Belzebù, ma certo non ho paura di chi nelle trattative politiche si comporta come sul web, con i metodi delle baby gang” sostiene Matteo Renzi.