Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Strage in una scuola, uomo accoltella e uccide 7 bambini

Strage in una scuola, uomo accoltella e uccide 7 bambini

Strage in stile americano in una scuola cinese

Arrestato l’uomo che ha compiuto la strage nella scuola

Una vera e propria strage quella compiuta da un uomo intorno alle 18 ora locale (le 11 in Italia) in una scuola secondaria del distretto di Mizhi, nella provincia di Shaanxi (parte nord della Cina. Questo si è introdotto nell’istituto armato di un coltello ed ha cominciato a colpire indiscriminatamente ogni studente che gli capitata davanti. I docenti dell’istituto hanno chiamato immediatamente le forze dell’ordine, ma prima che la polizia arrivasse l’uomo aveva già ucciso 7 studenti e ferito altri 12 in maniera grave.

La conferma del governo cinese: “E’ stato un atto di vendetta”

La notizia della strage prima giunta come semplice rumor, è stata confermata nelle ore successive dal governo cinese e riportata in Europa dalla ‘BBC‘. Secondo quanto riferito dall’emittente britannica le vittime erano tutti ragazzi tra i 12 ed i 15 anni e l’assassino sarebbe un ex studente dell’istituto in cerca di vendetta contro la società. L’uomo, come testimoniato dalle immagini pubblicate da People’s Daily China è stato arrestato e si trova in questo momento sotto custodia, gli studenti feriti, invece, sono stati portati in ospedale per essere curati. Non ci sono al momento ulteriori informazioni sull’identità della vittima e su quelle dei bambini uccisi.