Rosy Abate, adesso è ufficiale: ci sarà la seconda stagione sulla “regina di Palermo”

Buone notizie per tutti i fans dell’attrice Giulia Michelini. La donna, consacrata dalla serie televisiva di Taodue “Squadra Antimafia”, tornerà a vestire i panni di Rosy Abate nella seconda serie dello spin-off interamente dedicato a lei. La notizia adesso è ufficiale.

Rosy Abate: la seconda serie verrà realizzata

L’avevamo ritrovata in fuga dalla sua vecchia vita, con un nuovo lavoro da cassiera in un supermercato, un fidanzato (poliziotto) da sposare a breve, e lontana quasi un migliaio di km da quella sua Sicilia dove la sua famiglia è stata decimata. Compreso il figlioletto Leonardo, morto in una delle ultime serie di “Squadra Antimafia”. Ma è bastato farle scoprire che in realtà Leonardo era vivo per far ritornare in azione Rosy Abate, la “regina di Palermo”. Questa la trama sommaria della prima serie a cui, ora, ne seguirà una seconda. La notizia è stata data dalla stessa Giulia Michelini che ha pubblicato un video su Twitter, rivelando che è pronto il copione con le nuove avventure del boss mafioso declinato al femminile più famoso di tutta la televisione italiana.

Giulia Michelini mostra il nuovo copione su Twitter

“Sono qui con Rosy Abate e vi volevo dire che… stiamo lavorando per voi” . Dopo aver pronunciato queste parole in un video che dura appena 13 secondi, Giulia Michelini mostra il copione della serie ai suoi followers, sollevandolo. La notizia era già nell’aria, anche grazie all’hashatag #RosyAbateSecondaStagione lanciato da uno degli autori di questo lavoro (Mizio Curcio) e che già aveva instillato grandi speranze nel cuore degli amanti della serie.

Maria Mento