Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

India, tempesta di sabbia e pioggia uccide oltre 100 persone, centinaia i feriti, è strage

CONDIVIDI

Tempesta di sabbia e pioggia uccide oltre 100 persone, centinaia i feriti, è strageUna stranissima e violenta tempesta 

Terrore in India dove una terribile tempesta di sabbia e di pioggia ha colpito le città, semi-distruggendo anche la famosa Agra. Sono almeno 100 i morti e sono centinaia i feriti, per ora.
Si tratta di una insolita tempesta di sabbia mista ad un monsone, quindi a venti e pioggia. Un fenomeno davvero strano ma estremamente distruttivo, a giudicare dagli effetti che ha avuto sull’India. La zona nord dell’India è stata colpita da questa bufera di sabbia e di pioggia che ha ucciso almeno 90 persone, ma parliamo solamente delle vittime che sono state sinora contate dalle autorità indiane, e non sono numeri aggiornati.

Almeno 100 i morti e centinaia i feriti 

«Il temporale ha colto di sorpresa la popolazione poiché mancano almeno sei settimane alla stagione dei monsone», spiega l’agenzia Press of India.
In particolare le zone più colpite sono quelle dell’Uttar Pradesh, del Rajasthan (una zona turistica dove “la maggior parte dei 31 morti e 102 feriti viene dai tre distretti di Alwar, Dholpur e Bharatpur” secondo le autorità locali), e anche a New Delhi è arrivata la tempesta, seppure in modo meno aggressivo. Si stima che 36 persone siano morte ad Agra, dove si trova il Taj Mahal, e 45 persone hanno perso la vita nell’Uttar Pradesh.

Il vento sta distruggendo Agra

Il vento fortissimo ha praticamente sradicato alberi, ha fatto crollare le pareti ed i tetti delle case e questi incidenti hanno causato un alto numero di vittime. I soccorritori sono ancora al lavoro. Il numero di morti e feriti è ancora provvisorio. 
Il commissario per la sicurezza Sanjay Kumar ha spiegato che mercoledì sera la velocità del vento ha toccato 145 chilometri all’ora.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram