Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Immigrato ex detective scopre un giro di pedofilia a Roma e riceve in dono il permesso di soggiorno 

CONDIVIDI
Samson Mavis, 28 anni
Samson Mavis, 28 anni

Offriva la figlia per strada in cambio di soldi: arrestato 

Terribile episodio di pedofilia ed orrore a Roma, dove un padre ha fatto violentare e filmato la figlia minorenne e disabile. Il fatto è avvenuto a Monteverde, nel cuore di Roma dove un uomo italiano ha offerto la figlia disabile e minorenne a due immigrati senza tetto, un gambiano ed un nigeriano.

Ad incastrare il trio degli orrori, un giovane nigeriano di 28 anni che vive nella tendopoli di Via Ramazzini. L’uomo (che è un detective nel suo Paese) ha sostento di essere stato fermato per strada da un uomo italiano.
“Mi ha proposto di fare sesso con una ragazza in cambio di soldi e mi ha dato un appuntamento” racconta lo straniero, che ha subito avvertito gli agenti del commissariato.
Il commissariato ha raccolto la sua testimonianza e quindi ha cominciato ad investigare sull’avvenuto.

Arrestati e in attesa di processo 

Ora i tre che hanno partecipato e filmato le violenze nei confronti della minorenne con disabilita, il padre e i due stranieri senzatetto, dovranno rispondere, a vario titolo, dei reati di violenza sessuale di gruppo, maltrattamenti e detenzione di materiale pedopornografico.
Infatti sul telefono del padre gli inquirenti hanno trovato l’orrore: video della giovane figlia che veniva violentata. Altri filmati simili sono stati rinvenuti anche dentro la casa dell’uomo.
Al giovane immigrato è stato concesso il permesso di soggiorno ed il ringraziamento del questore “per il suo encomiabile e meritorio comportamento”.
L’eroe in questione è Samson Mavis, 28 anni, cattolico nigeriano, che in Patria ha perso i genitori ed il fratello.