Home Spettacolo Gossip

Massimo Boldi tradito dalla compagna, la figlia Manuela: “Papà non meritava questo”

0
CONDIVIDI

boldi de nardis
Le foto della De Nardis e l’amarezza di Boldi

Le foto comparse su Dagospia hanno scatenato un autentico terremoto nella relazione tra Massimo Boldi e Loredana De Nardis, con quest’ultima paparazzata in compagnia di un altro uomo.

Di recente, il celebre attore comico ha rivelato di aver scoperto tutto dai giornali e di aver quasi “rischiato un infarto”. I due sono stati insieme per 14 anni, dopo la morte della moglie di Boldi: ma dopo questo spiacevole episodio, sembra proprio che la loro relazione sia giunta al capolinea.

L’amarezza di Boldi deriva soprattutto dalla consapevolezza di aver dato tutto sè stesso alla De Nardis, che oggi ha 43 anni, e di essere stato ripagato in una maniera che sente di “non meritare”. E’ lo stesso pensiero della figlia del comico, Manuela, che in un’intervista rilasciata al settimanale “Spy” ha voluto raccontare tutto lo sconforto del padre per questo tradimento.

La figlia Manuela: “Mio padre non meritava questo”

“È stata una doccia fredda per tutti – ha affermato la figlia di Boldi – Io non conosco bene lei, ma provo un dispiacere enorme per mio papà, per il modo in cui è stato trattato dopo 14 anni”.

“Noi figlie abbiamo scoperto che la loro relazione era finita guardando Dagospia e ci siamo scritte, è stato un momento difficile, visto il bene che vogliamo a papà – dice ancora Manuela – Noi siamo sempre state unite per la felicità di papà, se lui era felice con questa persona, noi eravamo felici per lui”.

“Gli amori possono finire – conclude – ma mio padre non meritava questo trattamento”.