Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Violento scontro tra tir, paura per 30mila tonnellate di carburante

CONDIVIDI

Uno schianto tremendo e decine di migliaia di litri di carburante da portare via al più presto dal luogo dell’incidente. E’ il risultato di un terribile sinistro avvenuto nella notte del 5 maggio sull’autostrada A14 Bologna-Taranto, che ha tenuto impegnati i vigili del fuoco fino alle prime ore della mattina: è accaduto a poca distanza dall’uscita per Castel San Pietro, all’altezza del chilometro 31, dove due articolati si sono scontrati.

Su un tir 30mila tonnellate di liquidi infiammabili

Uno dei due mezzi pesanti trasportava però oltre 30mili litri di carburante, tra gasolio e benzina. Sul posto dunque sono intervenute le ambulanze del 118, per soccorrere i conducenti dei camion, uno dei quali è rimasto lievemente ferito. E polizia stradale e vigili del fuoco, per delimitare l’area dell’incidente, chiudere parzialmente l’uscita di Castelnuovo, e provvedere al travaso dell’enorme quantità di liquidi infiammabili su un altro mezzo. Una squadra specializzata del nucleo Nbcr si è occupata di mettere in sicurezza la cisterna e bonificare l’area mentre la stradale, di concerto con il personale di Autostrade per l’Italia, ha dato avvio alle indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Disagi per il traffico stradale in uscita dall’A14

Per diverse ore l’uscita di Castelnuovo San Pieto Terme è rimasta parzialmente chiusa, per consentire che le attività di messa in sicurezza venissero svolte agevolmente. Intorno alle 7.30 il tratto stradale è stato completamente ripristinato.

Daniele Orlandi