Suora di clausura in abito bianco? Ecco la storia del matrimonio di Carmen D’Agostino con Dio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:57

Carmen D'Agostino suora di clusura ma con l'abito da sposaLa ventisettenne Carmen D’Agostino non avrà mai un matrimonio come quello delle sue coetanee. La giovane, originaria della Basilicata, ha deciso di diventare suora di clausura e- dal momento che prendere i voti equivale a contrarre matrimonio con Cristo- ha deciso che si sarebbe presentata alla cerimonia in abito nuziale.

La cerimonia dell’ordinazione di Carmen D’Agostino

La cerimonia durante la quale Carmen D’Agostino è stata ordinata suora di clausura si è svolta a Barletta, presso il Monastero benedettino di San Ruggero. La giovane, prima di diventare ufficialmente una donna di Chiesa, ha percorso la navata dell’edificio al braccio del suo papà e vestita come una vera sposa. Con in vano un bouquet multicolore e circondata da amici e parenti, Carmen ha compiuto il suo percorso come se all’altare ci fosse ad attenderla il suo innamorato. Invece, ad aspettarla alla fine del suo percorso c’erano “soltanto” il vescovo Leonardo D’Ascenzio (Arcidiocesi Trani-Barletta-Bisceglie) e le sue consorelle. Carmen D’Agostino ha così preso i voti e, in qualche modo, ha realizzato anche il sogno che hanno un po’ tutte le giovani donne: quello di indossare il tanto famigerato abito da sposa.

Il “matrimonio” social di Carmen D’Agostino

I voti presi da Carmen D’Agostino hanno avuto subito risalto nazionale. La notizia di questa particolarissima cerimonia nuziale è stata data su Facebook dalla stessa pagina ufficiale dell’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie che ha postato le suggestive foto. In pochissimo tempo la storia di Carmen è diventata virale ed è stata condivisa da circa 11mila utenti. Da lì a diventare oggetto d’interesse per le principali testate giornalistiche nazionali il passo è stato breve.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!