La Lecciso torna sulla storia con Al Bano. E si toglie qualche sassolino…

La Lecciso parla senza peli sulla lingua e si sfoga su come l’ha trattata Al Bano in questi anni.

«Quando ho conosciuto Al Bano, nel 1999, era molto provato da ciò che era successo negli ultimi anni, disse che aveva il cuore a pezzi e che ero un’iniezione di vita. Mi chiamava “primavera” e ricordo che mi disse: in due mesi mi hai dato quello che, a volte, ci vorrebbe una vita per avere…»

La Lecciso parla a ruota libera

Racconta anche di come abbia sempre detto di volerla sposare, ma poi non l’ha mai fatto.

«All’inizio voleva sposarmi a Bali, ma non avevamo ancora ottenuto il divorzio. Cinque anni fa dichiarò a un settimanale che mi avrebbe sposata, e non credo mentisse. Non ci sposammo perché subentrarono ripensamenti da parte di Al Bano, per motivi suoi familiari. Ma erano passati più di 10 anni da quando ci siamo messi insieme, quindi ora faccio fatica a calcolare quando sia finita, se 15 anni o tre mesi fa».

Quando Al Bano è stato all’Isola dei Famosi, aveva ferito Loredana, mettendo in mezzo persino i loro figli.

“Non avrei mai fatto figli” disse Al Bano

«Nessuno ha mai saputo il vero motivo, ma io l’ho lasciato per gelosia. Quando c’era la diretta tutti i naufraghi salutavano i familiari, gli amici, mentre Al Bano non spendeva una sillaba per me o per i bambini. Prima di partire per l’isola, disse, a proposito del nostro rapporto, “pensavo di andare a Parigi e mi sono trovato a Baghdad, se lo avessi saputo non avrei fatto figli”. Una frase che mi ferì molto».

E ancora la Lecciso conclude dicendo che vede spesso Romina.

«Sono una donna di pace e non ce l’ho con il loro riavvicinamento. Se ho mai visto Romina a Cellino? Ultimamente spessissimo. Ci siamo salutate? Io saluto sempre tutti».