Perde un occhio a causa del cancro: per i medici aveva una semplice emicrania

La diagnosi sbagliata

Un uomo è rimasto con un grosso buco nel viso dopo che una grave forma di cancro la ha colpito, i medici però gli avevano diagnosticato una semplice emicrania.

Danny Hunt ha dovuto farsi asportare l’occhio destro, insieme all’osso del naso e della mandibola.

Originariamente, nel 2008, ha iniziato a soffrire di mal di testa e infezioni alla gola, quando il suo medico di famiglia gli ha diagnosticato la laringite.

Quando si è recato in ospedale per una seconda opinione, gli è stato ha detto che era affetto da emicrania.

Ma quando un grumo ha cominciato a crescere accanto al suo occhio, Danny e la moglie Mandy sono andati al ‘Moorfield Eye Hospital’ di Londra per un parere specialistico.

C’è qualcosa che non va , c’è qualcosa dietro l’occhio“.

Gli specialisti hanno detto al sig. Hunt che aveva una forma particolarmente brutta di cancro dell’occhio.

lemboLe tante operazioni subite

Nel 2009 l’occhio destro del sig. Hunt è stato rimosso insieme all’osso nel naso e nella mascella.

Ha subito tante operazioni“, ha detto la moglie. “Perché non c’è osso nel naso, tutto esce dal naso. L’osso sotto il cervello è crollato“.

I medici hanno creato uno speciale ‘lembo’ utilizzando la pelle dalla schiena del signor Hunt e un’arteria nella gamba per coprire il buco nel suo viso causato dal cancro.

La moglie Mandy dice che adesso Danny è profondamente imbarazzato quando si trova in pubblico e, la cosa che gli fa più male, spesso i bambini non capiscono.

E’ davvero straziante“, ha detto il signor Hunt. “Non riesco a credere a quello che abbiamo vissuto“.

Mario Barba