Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Tragedia all’alba: guardia giurata uccide la moglie e si toglie la vita

CONDIVIDI

moglie
Spara alla moglie e si toglie la vita

Un altro caso di omicidio-suicidio sconvolge le cronache italiane. La tragedia è avvenuta a Melfi, 18.000 abitanti in provincia di Potenza, dove questa mattina un uomo di 33 anni ha sparato a sua moglie, ferendola mortalmente, e si è poi tolto la vita.

Il tutto si è verificato nell’abitazione di famiglia, intorno alle 7:30 di questa mattina. Sul luogo sono giunti i Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, che stanno portando avanti le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Antonio Girardi aveva sposato lo scorso ottobre Marina Novozhylova, 27 anni, originaria dell’Est Europa. I due vengono descritti come una coppia tranquilla e serena da chi li conosceva. Il movente che avrebbe spinto il 33enne, una guardia giurata, a sparare alla moglie e poi a togliersi la vita non è stato ancora chiarito.

L’allarme lanciato da un vicino di casa

Tuttavia, le forze dell’ordine stanno lavorando ad una pista che vedrebbe coinvolti anche i genitori di Girardi, da sempre contrari alle nozze tra il figlio e la Novozhylova.

Un vicino della coppia ha udito gli spari provenire dall’abitazione e ha subito avvisato le autorità. Nel frattempo, alcuni colleghi della guardia giurata avevano già lanciato l’allarme perchè non riuscivano più a rintracciare Girardi durante l’orario di lavoro (l’uomo avrebbe dovuto terminare il turno alle 6 del mattino, ndr). Sul posto anche il magistrato del Tribunale di Potenza, Veronica Calcagno.