Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

L’auto fa inversione ad U e uccide Raffaele, 17 anni. Il dolore degli amici

CONDIVIDI

L’auto fa inversione ad U e uccide Raffaele, 17 anni. Il dolore degli amici
Schianto fra scooter e auto, muore Raffaele 

Lo schianto dello scooter contro l’auto, poi la morte. Una tragedia quella occorsa a Raffaele De Vito, morto in un incidente a Napoli in via Epomeo a soli 17 anni. Il ragazzo, che indossava il casco, si è schiantato contro una Mini One con la sua Honda SH. L’impatto, avvenuto ieri pomeriggio, è stato terribile e il giovane è deceduto. Ancora da ricostruire però la dinamica di questo terribile schianto che ha ucciso il 17enne.

Secondo i primi riscontri della polizia, Raffaele potrebbe essersi schiantato con l’auto che ha fatto un’inversione di marcia al di fuori del distributore di benzina.
Lello, così il 17enne era chiamato dagli amici, ha fatto un volo di alcuni metri e poi ha impattato al suolo. Il casco che Raffaele indossava non l’ha protetto. Il 17enne, soccorso ancora vivo, è poi deceduto all’ospedale Cardarelli a Napoli.

I messaggi degli amici

Tantissimi i messaggi di dolore e cordoglio degli amici di Raffaele, detto Lello. Il quartiere Soccavo di Napoli è sotto choc per la morte del giovane.
“Come si può accettare, sembra un sogno. Voglio svegliarmi da quest incubo” scrivono gli amici di Lello sui social.
Tanti i messaggi sulla bacheca di Lello, che viene descritto da tutti come un bravo ragazzo e  grande tifoso del Napoli che spesso andava a vedere sulle tribune del San Paolo.