Perde l’equilibrio perché cammina coi tacchi alti: il neonato cade dal balcone e muore sul colpo 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55

Scivola sui tacchi, il bambino cade e muore 

Tragedia nella città di Kalyan, vicino a Mumbai, in India, dove un bimbo di solamente sei mesi è morto dopo essere precipitato dal balcone perché la madre ha perso l’equilibro.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, la donna di 23 anni, Femida Shaikh, era appena stata alla celebrazione di un matrimonio a Kalyan, vicino a Mumbai. Per l’occasione si era vestita in modo elegante ed aveva indossato anche un paio di scarpe col tacco estremamente alte, anche se non aveva l’abitudine di farlo e quindi non era abituata a reggersi sui tacchi.

La donna sarebbe quindi salita sul balcone tenendo in braccio il figlio di soli 6 mesi, Mohammed, quando improvvisamente ha perso l’equilibrio lasciando cadere il bambino dal balcone nel tentativo di non scivolare.

Il bambino è morto sul colpo 

Il balcone si trovava al secondo piano di un palazzo; il piccolo è caduto da quell’altezza e per lui non c’è stato nulla da fare. Il bambino è stato subito soccorso da alcuni parenti che hanno visto la scena, come riporta anche il giornale inglese Mirror. L’ambulanza coi paramedici ha soccorso il piccolo che aveva un grave trauma alla spina dorsale ma il neonato è morto prima di arrivare in ospedale. Le autorità hanno considerato il caso un incidente.