Scoperte cellule estremiste in Italia: finanziavano il gruppo terroristico siriano Jabhat al Nusra

Il gruppo terroristico anti Assad Jabhat al Nusra

In manette 14 persone

Finanziavano il gruppo jihadista Al Nusra, gruppo anti Assad e ferocemente islamista, in Siria. Per questo 14 persone sono state arrestate stamattina in Italia, in Sardegna e Lombardia.
Le due cellule che sono state sgominate sarebbero infatti legate all’organizzazione qaedista siriana Jahbat Al Nusra; questa mattina l’operazione anti terrorismo della Polizia e della Guardia di Finanza ha arrestato 14 persone ed ha effettuato una ventina di perquisizioni in Nord Italia, Emilia Romagna ed in Sardegna.

Le due cellule, secondo gli inquirenti, operavano autonomamente ma avevano un punto di contatto, un soggetto che si trovava in entrambi i gruppi.

Finanziavano Jabhat al Nusra in Siria

Scoperte cellule estremiste in Italia: finanziavano il gruppo terroristico siriano Jabhat al Nusra
Scoperte cellule estremiste in Italia: finanziavano il gruppo terroristico siriano Jabhat al Nusra

In un comunicato della guardia di finanza si legge che “Le indagini condotte dagli uomini dello SCICO di Roma e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Brescia hanno consentito di disarticolare un’associazione per delinquere, a carattere transnazionale, costituita da 10 siriani e finalizzata al riciclaggio ed all’abusiva attività di erogazione dei servizi di pagamento in diversi Paesi dell’Unione Europea (Svezia, Italia e Ungheria) ed extraeuropei (Turchia). Inoltre, per 2 di essi è stato contestato il reato di finanziamento al terrorismo”.
La DIGOS di Sassari ha inoltre individuato “4 militanti di origine siriana e marocchina accusati di far parte di una cellula di supporto dell’organizzazione qaedista Jabhat al Nusra, operante in Siria”.