Crolla solaio di un asilo, tre bimbi in ospedale. Genitori infuriati

eboli solaio Eboli, solaio di un asilo crolla addosso ai bimbi

Si è rischiata la tragedia questa mattina a Eboli, in provincia di Salerno, dove tre bambini di una scuola materna sono stati ricoverati in seguito al crollo di un solaio. I pannelli del controsoffitto sono precipitati all’improvviso dentro una classe dell’asilo.

I calcinacci sono finiti addosso ai bimbi, che hanno cominciato a urlare e a piangere per la grande paura. Sul luogo sono subito giunte le ambulanze e i vigili del fuoco per prestare soccorso ai piccoli feriti. Tre di loro sono stati subito trasportati all’ospedale di Eboli: i bimbi ricoverati hanno tutti tra i tre e i cinque anni. Al momento del cedimento erano presenti circa 20 bambini.

La scuola materna è stata evacuata

Solo un colpo di fortuna ha voluto che i calcinacci piovuti addosso ai piccoli non provocassero conseguenze molto più serie. I piccoli se la sono cavata con qualche piccola ferita e un grandissimo spavento. Al momento i vigili del fuoco, insieme ai tecnici del Comune, stanno verificando le condizioni della scuola materna “Vincenzo Giudice” di Eboli e l’agibilità del resto della struttura. Nel frattempo si è deciso di evacuare l’intera struttura per permettere che i sopralluoghi vengano effettuati nella maniera più idonea.

La madre di uno dei bimbi ricoverati in ospedale si è sfogata su Facebook. “Fortunatamente mio figlio sta bene, e anche i suoi amichetti trasportati in ospedale stanne bene, ma passata la paura, sono arrabbiatissima perché la scuola non si è presa neanche la briga di telefonare ai genitori – scrive Stefania V. – Non si può a mio avviso contattare solo il rappresentante di classe che deve farsi carico di contattare tutti. Vergognoso!!!!!”.