Si sdraia per strada fingendo di dormire. Scendono dall’auto e lo prendono a calci

ibiza stradaSi sdraia sulla strada per scherzo, lo pestano in sei

La sua intenzione era quella di far ridere, ma l’obiettivo raggiunto non è stato quello sperato. Anzi. Un turista britannico, visibilmente ubriaco, è stato pestato da almeno sei automobilisti su una strada di Ibiza. Il fatto è accaduto martedì sera, intorno alle 20:30, su un’arteria di Cala de Bou.

L’uomo, che aveva ingerito una grande quantità di alcool, si è sdraiato sulla strada con le mani dietro la testa, fingendo di dormire. In pochi secondi si è formata una fila di auto, e i conducenti hanno ben presto perso la pazienza per quell’intralcio. All’inizio gli autisti hanno cominciato a suonare i clacson per convincere l’uomo a farla finita e a spostarsi.

L’uomo non ha voluto sporgere denuncia 

Ad un certo punto un motociclista si è avvicinato al turista inglese, intimandogli di smetterla con quello scherzo e di alzarsi immediatamente. Pochi istanti dopo sono giunte altre sei persone che hanno iniziato a prendere a calci l’uomo. Uno di loro l’ha anche percosso con un bastone.

Dopo il violento pestaggio, il turista inglese si è alzato e si è diretto verso il marciapiede, barcollando vistosamente. Sul posto si sono recati gli agenti della Guardia Civil, a cui l’uomo ha raccontato di essere ubriaco. Il turista ha rifiutato le cure ospedaliere e non ha nemmeno sporto denuncia contro i conducenti che l’hanno assalito. Tuttavia, le autorità sono alla ricerca di due individui che avrebbero tentato di pugnalarlo.