Schianto in autostrada, furgone tampona auto. Muore un 37enne, grave la moglie

incidente Incidente in autostrada, muore un 37enne

Un incidente in autostrada, tra i caselli di Ferrara Nord e Ferrara Sud, in direzione Bologna, è costato la vita ad un uomo di 37 anni di Reggio Emilia, che ha perso la vita nella notte tra domenica e lunedì.

Insieme al 37enne viaggiava anche la moglie, che ha riportato ferite molto gravi in seguito al terribile schianto. L’incidente si è verificato intorno alle 24. L’auto sulla quale viaggiavano la vittima e sua moglie era incolonnata a causa di una lunga coda che si era formata dopo un altro incidente.

Stando alle prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell’ordine intervenute sul luogo della tragedia, la Toyota Agro della coppia sarebbe stata violentemente tamponata da un autocarro che stava trasportando latticini. Alla guida dell’autocarro un uomo di Treviso di 49 anni, che ha investito due auto in fila nella corsia di sorpasso, tra cui quella della vittima, Alessandro Ferrari.

Gravemente ferita la moglie della vittima

L’impatto è stato davvero terribile. Sul posto gli agenti della polizia stradale di Altedo, i vigili del fuoco e tre ambulanze. E’ stato fatto di tutto per cercare di salvare la vita al 37enne, ma ogni tentativo si è rivelato purtroppo vano.

La moglie della vittima, Emanuela Leonardi, 37 anni anche lei, è stata immediatamente trasportata all’ospedale ferrarese di Cona, dove si trova tuttora: la donna è in gravi condizioni. L’incidente tra la Toyota e l’autocarro ha scatenato ulteriori tamponamenti, che hanno visto il coinvolgimento di otto mezzi e il ferimento di tre persone, tra cui una bambina di soli 4 anni.