Eruzione vulcanica causa tremendi terremoti e forma strane “uova di lava” – VIDEO

uova di lava 2Strane “uova di lava” formate dopo un’eruzione vulcanica

Vari terremoti hanno danneggiato strade ed edifici di un’isola delle Hawaii, mentre la cenere del vulcano Kilauea copriva tutto.

La scossa più forte è stata registrata intorno alle 8.30 del mattino con una forza magnitudo di 4.4. Anche il pavimento del cratere sommitale è sceso di circa tre metri, mentre incombeva la minaccia di una forte eruzione esplosiva in cima al vulcano.

Il fotografo Joseph Anthony, 44 anni, ha catturato le immagini delle uova di lava e ha parlato di come la gente del posto stia affrontando la situazione.

I soccorsi sono in realtà quelli creati dalla comunità. I soldati si limitano ad assicurarsi che le persone non vadano dove non sono autorizzate, ma allo stesso tempo non hanno imposto alcuna restrizione per quanto riguarda l’accesso alle spaccature. La Croce Rossa è presumibilmente coinvolta, ma poiché è vincolata alla salute e alla sicurezza e alle norme e ai regolamenti, non voleva avere nulla a che fare con l’aiuto delle operazioni di soccorso condotte dalla comunità. L’atmosfera nelle aree di soccorso è molto ottimista, ci si diverte, si chiacchiera, ci sono bambini che suonano, un sacco di cibo disponibile, ecc, ma il buon umore è mitigato dal loro disappunto per come l’USGS, il National Park Service (NPS) e il governo non stiano facendo nulla di concreto a riguardo“.

Le strane rocce ritrovate

In un parcheggio, a poche centinaia di metri di distanza dal cratere sommitale di Kilauea, sono state trovate rocce dense e grandi, di circa due metri di diametro, che riflettono “le esplosioni più energiche ancora osservate e potrebbero riflettere l’inizio di un’attività esplosiva a vapore“, ha affermato in un comunicato l’Hawaiian Volcano Observatory, che continua a monitorare l’attività.

Gli scienziati dicono che i terremoti possono scuotere le rocce sciolte nel sottosuolo e aprire nuove gallerie per la lava che scorrerebbe indisturbata.

strada distrutta

Crepe formatesi sulla strada principale vicino all’ingresso del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii, ha dichiarato il Dipartimento di Polizia delle Hawaii. Gran parte del parco rimane chiuso.

Mario Barba